Financial North

Free initial quote at +44 (0)20 3287 2800

Lines open from 8:00 am to 8:30 pm GMT Monday to Friday - Weekends from 10:00 am to 5:00 pm GMT

Contact us

Fill out this form and we will contact you as soon as possible :

Result of the sum
Captcha

Finanziamento della sua proprietà in Spagna

Se avete bisogno di finanziare l’acquisto di una proprietà in Spagna, i nostri partner finanziari di Finacial North®, vi possono aiutare a prendere una decisione sul mutuo e sull’entità dove chiedere il prestito, prima ancora della vostra visita in Spagna. Così sarete in grado di sapere il prezzo della proprietà che desiderate acquistare e prendere le misure necessarie in anticipo.

 Financial North può aiutarvi a finanziare l’acquisto di una proprietà in Spagna in diversi modi: 

  1. Richiedere un nuovo mutuo nel vostro Paese di origine o aumentare quello già esistente (rilascio di equità).
  2. Chiedere un mutuo sulla proprietà in Spagna con una banca privata spagnola o europea registrata presso la Banca di Spagna.
  3. Richiedere un prestito, utilizzando delle attività finanziarie quotate che sarebbero depositate e impegnate con il mutuante.
  4. Una combinazione dei tre punti precedenti.

I mutui sono per lo più fiscalmente vantaggiosi in Spagna. Chi acquista in contanti dovrebbe considerare la richiesta di un mutuo registrato in Spagna, perché potrebbe mitigare o eliminare la tassa sul patrimonio (Impuesto de Patrimonio). Si tratta di una tassa progressiva, vale a dire, più alto è il prezzo dell’acquisto della proprietà, più tasse si devono pagare ogni anno. Per conoscere approssimativamente i benefici fiscali che si possono ottenere se si ha un muto in Spagna, vi preghiamo di vedere il simulatore Financial North’s Spanish Wealth Tax.

Inoltre, i tassi d’interesse sono tradizionalmente bassi in Spagna, quindi è una buona opportunità per ottenere un tasso d’interesse fisso fino a 25 anni e rendere i vostri soldi più attivi in altri investimenti sfruttando così al massimo la proprietà in Spagna.

Alcuni istituti di credito internazionali concedono anche mutui in diverse valute fino a 10 anni di pagamento d’interessi soltanto.

Nel caso fosse necessario acquistare una proprietà in un breve periodo, possiamo anche organizzare e completare il mutuo in una fase successiva.

Se il venditore della proprietà è una società spagnola, potrebbero esserci alcune restrizioni sulla disponibilità del finanziamento. In questo caso vi preghiamo di contattarci per poter così considerare e indagare diverse possibilità.

 

Mutui spagnoli e internazionali

I mutui che offrono gli istituti di credito del nostro elenco per persone non residenti in Spagna sono per un periodo da 5 a 25 anni. Se siete invece residenti fiscali in Spagna, potete richiedere un mutuo fino a 30 anni.

Secondo le caratteristiche del vostro profilo finanziario è possibile ottenere un mutuo fino al 70% sia del valore sia della valutazione della proprietà, normalmente quello più basso. Nel caso in cui il credito sia approvato con delle attività finanziarie, è possibile finanziare fino al 100% del prezzo di acquisto. Questa sarebbe una combinazione tra il prestito Lombard e un mutuo sulla vostra proprietà in Spagna.

Un mutuo deve essere interamente rimborsato prima che il richiedente abbia 75 anni. Pertanto, se avete già 64 anni, il termine massimo del mutuo che potete richiedere è di 10 anni. C’è un’eccezione di età con i prestiti Lombard, poiché sono garantiti dalle attività finanziarie quotate.

In dicembre del 2018, il tasso medio d’interesse di un mutuo in Spagna si trovava tra l’1,25% e il 2,25%.

I tassi d’interesse, il prestito al valore e altri criteri variano in base al proprio stato finanziario e residenziale, alle offerte dei mutui disponibili nel momento della richiesta e della somma richiesta, al tipo e il valore della proprietà, alla sua ubicazione, alla dimensione del prestito e al fatto di acquistare a nome proprio o di una società.

 

Documenti richiesti

L’elenco di documenti richiesti per chiedere un mutuo dipende dalle circostanze personali, ma saremo lieti di consigliarvi al riguardo prima della vostra visita in Spagna. Per una valutazione iniziale della richiesta, gli istituti di prestito considerano per lo più le ultime tre dichiarazioni dei redditi (anche l’ultima P60 potrebbe essere utile). Se siete lavoratori autonomi, vi sarà richiesta la contabilità degli ultimi tre anni accompagnata da una lettera del vostro commercialista che confermi il vostro reddito netto totale. 

I mutui sono considerati soltanto su base economica, vale a dire, i vostri impegni finanziari totali per un anno, comprese le nuove rate spagnole, divise per il vostro reddito netto totale al netto delle imposte, considerando gli ultimi tre anni come media. Questo rapporto deve essere inferiore al 35%. Il potenziale reddito da locazione dell’immobile in Spagna potrebbe essere preso in considerazione soltanto come complemento del reddito principale, a patto che siano provati con le dichiarazioni dei redditi e le dichiarazioni di affitto più recenti.

Le proprietà in costruzione possono essere finanziate fino al 70% dei costi durante le diverse fasi del processo. Per chiedere questo tipo di finanziamento dovete essere voi i proprietari del terreno, avere un permesso di pianificazione e un progetto di costruzione convalidato dall’Albo di Architetti locale. Normalmente la terra non viene finanziata, ma vi sono alcune eccezioni in cui i finanziatori prestano fino al 50% in base al valore o il proprio profilo finanziario e soltanto se si tratta di terreno urbano con permesso per la costruzione.

Nella tabella sottostante potete vedere un esempio di rimborso mensile stimato per un mutuo di 100.000 €

 

Tasso di interesse

Rata mensile stimata, capitale e interessi, per un mutuo di 15 anni

Rata mensile stimata, capitale e interessi, per un mutuo di 25 anni

1,25 %

609.55 euro

388.30 euro

2,00 %

643.81 euro

423.85 euro

 

Costi di apertura

Si deve tener conto che il costo complessivo del completamento del mutuo (commissioni di onorario, valutazione, notaio, catasto, ecc) è pari a circa il 1,53% dell’importo del mutuo se supera i 1.000.000 €

 

Financial North ©

Call me later

Close